La nuova intolleranza

20,00

La nuova intolleranza
Ecco come le università e l’attivismo hanno ridotto ogni cosa a razza, genere sessuale e identità culturale e perché questo danneggia tutti
di Helen Pluckrose, James Lindsay – Prefazione di Guido Vitiello

Il primo saggio di Linkiesta Books è un manifesto liberale che affronta una delle questioni cruciali della cultura contemporanea, ovvero come il postmodernismo degli anni Sessanta abbia influenzato l’attivismo woke di questa epoca e stia costruendo una società incentrata sulla razza, sul genere sessuale e sull’identità. La nuova intolleranza è il manuale filosofico e politico per barcamenarsi nella nuova era. Libro dell’anno secondo il Financial Times e secondo il Times di Londra.

Ordinalo subito, spedizioni a partire dal 26 aprile. In vendita in libreria dal 5 maggio.

Per leggere un estratto del libro, QUI